Il Distretto

Il Distretto Produttivo Siciliano Lattiero Caseario, riconosciuto con D.A n. 1292 del 07/07/20, è nato su iniziativa di Imprenditori, di Cooperative, di Enti (con in testa la Provincia Regionale di Ragusa, ente capofila), di Organizzazioni, di Atenei, del Corfilac e degli altri aderenti che, consapevoli delle potenzialità, qualitative, produttive ed economiche del settore, hanno realizzato una aggregazione finalizzata a valorizzare l’intera filiera ed il territorio che la caratterizza e ad essere una voce unica nel rapporto con il mercato e con le istituzioni.

Ha la sua Sede legale ed operativa a Ragusa, presso i locali della Provincia Regionale; altra Sede operativa è presso il Comune di Cammarata.

Il Distretto si prefigge una progettualità mirata ad armonizzare, organizzare e promuovere la Filiera Lattiero Casearia Siciliana in una logica di sviluppo rivolto a tutti i soggetti, soprattutto imprenditoriali, aderenti, al di là di qualsiasi logica settoriale o territoriale. E’ stato concepito e progettato in linea con le direttive dell’Unione Europea, per rispondere alle esigenze della filiera, in termini imprenditoriali e commerciali, oltre che per il produttivo utilizzo dei fondi comunitari.

Il Distretto è caratterizzato dal coinvolgimento degli Imprenditori della filiera Lattiero Casearia (allevatori, cooperative, mangimisti, caseifici, operatori commerciali e consumatori), delle Organizzazioni di Categoria, di alcune Università e dei Centri di Ricerca (col Corfilac in testa) e dell’ Istituto Zooprofilattico, delle Istituzioni locali e, fra esse, del Libero Consorzio Comunale di Ragusa che ha promosso il Distretto ed è l’Ente capofila che ne ospita la Sede legale.

In relazione agli impegni contenuti nel “patto” sottoscritto, il Distretto si prefigge di organizzare l’intera filiera, coordinandone le azioni per un concreto sviluppo distrettuale a vantaggio dei soggetti imprenditorialmente interessati; di mettere insieme (consorziandoli) i soggetti interessati all’accesso ai fondi comunitari; di coordinare l’attività di ricerca mettendo a frutto la disponibilità del Corfilac e delle Università aderenti; di operare per la ottimale qualificazione, valorizzazione e promozione delle produzioni tipiche e tradizionali del territorio anche attraverso la realizzazione di un marchio distrettuale. Si prefigge altresì di promuovere il consumo del “Latte fresco di qualità” e ulteriormente intervenire per l’affermazione commerciale del “Ragusano”, del “Piacentino Ennese”; del “Pecorino Siciliano”, della “Vastedda del Belice” e della “Provola dei Nebrodi” (tutti con marchio di Denominazione di Origine Protetta) e lavorare per l’ottenimento del marchio comunitario per altri formaggi di alta qualità a partire del “Caciocavallo Palermitano”, del “Tumazzo Modicano”, della “Provola iblea”, del “Cosacavaddu Ibleo” e della “Tuma Persa” senza trascurare i vari tipi di ricotta siciliana con particolare riferimento alla “Ricotta Salata” e della “Ricotta Infornata”.

Il Distretto intende puntare altresì alla realizzazione di una Coesione Distrettuale capace di sviluppare una efficace “sintesi unitaria” che, col coinvolgimento delle Organizzazioni di settore e della Cooperazione, dovrà guardare alla elaborazione di strategie di sviluppo oltre che al sostegno di azioni d’interesse distrettuale per la istituzionalizzazione di una unica proficua concertazione politico-istituzionale ed alla fissazione di una politica di filiera e per la individuazione di iniziative per la soluzione di problemi frenanti per lo sviluppo della Filiera e per il settore zootecnico e per gli allevatori in particolare.

GOVERNANCE DEL DISTRETTO

Presidente

Enzo CAVALLO
Legale Rappresentante

Comitato Esecutivo

Salvatore CASCONE
Vice Presidente
Sebastiano TOSTO
Vice Presidente
Liborio MANGIAPANE
Componente
Saro PETRIGLIERI
Componente

Comitato Direttivo

Valeria BRUGALETTA

Tiziana BUEMI

Vincenzo CARPENZANO

Salvatore CASCONE

Liborio MANGIAPANE

Sebastian MANGIAPANE

Florinda MADONIA

Giuseppe MASCARELLA

Pino OCCHIPINTI

Mattia OCCHIPINTI

Saro PETRIGLIERI

Sebastiano TOSTO

Federico TELA

Salvatore TUZZOLINO

 

Pietro DIVENTI

(Presidente Consorzio di Tutela Piacentinu Ennese Dop)

Domenico FERRANTI

(Presidente Consorzio di Tutela Pecorino Siciliano Dop)

Giuseppe OCCHIPINTI

(Presidente Consorzio di Tutela Ragusano Dop)

Massimo TODARO

(Presidente Consorzio di Tutela Vastedda Belice Dop)

Piero VALENTI

(Presidente Consorzio di Tutela Provola dei Nebrodi Dop)

Daniele DIPASQUALE

(Rappresentante del Libero Consorzio Comunale di Ragusa)

Giuseppe MANGIAPANE

(Sindaco del Comune di Cammarata)

Danilo SCALONE

Cooperazione

Comitato Tecnico

Saro PETRIGLIERI

(Corfilac) – coordinatore

Alessandro BRACCHITTA

(Tecnico del Consorzio di Tutela del Ragusano Dop)

Giuseppe CASCONE

(Istituto Zooprofilattico)

Antonino DI GRIGOLI

(Università Studi Palermo)

Giuseppe LICITRA

(Università Studi Catania )

Tonino RIZZICO

(Rete Ovinicoltori Siciliani)