SCEGLIAMO I PRODOTTI GENUINI SICILIANI

          Il Distretto Produttivo Siciliano Lattiero Caseario si regge su di un “Patto di Sviluppo” condiviso e sottoscritto da soggetti imprenditoriali, istituzionali, della formazione e della ricerca oltre che dalle organizzazioni professionali e di categoria.  Tale patto si prefigge di aggregare ed organizzare la filiera lattiero casearia siciliana con l’obiettivo di valorizzare il latte (vaccino, di pecora e di capra) , i latticini ed i formaggi prodotti nell’ambito della Regione Sicilia. Il tutto nel pieno  rispetto delle diverse esigenze imprenditoriali e territoriali e delle regole di mercato e con l’intento di realizzare un sistema capace di recuperare i ritardi e le carenze strutturali attraverso la fattiva collaborazione fra pubblico e privato ed il razionale e produttivo utilizzo delle risorse comunitarie. L’attività del Distretto, oltre che alla promozione e diffusione del consumo del latte fresco, è rivolta alla valorizzazione dei formaggi siciliani in possesso della Denominazione di Origine Protetta (Ragusano, Pecorino siciliano, Vastedda della Valle del Belice, Piacentinu ennese e Provola dei Nebrodi) e dei formaggi tipici e tradizionali (Caciocavallo palermitano, Provola iblea, Tumazzu modicano, Cosacavaddu ibleo, Maiorchino, Tuma persa, ecc.) e dei vari tipi di ricotta, prodotti nell’isola. L’obiettivo è quello di realizzare, col contributo di tutti i sottoscrittori, una organizzazione commerciale al passo coi tempi, per la conquista di nuovi mercati e per un diverso rapporto con la grande distribuzione organizzata nell’interesse anche dei consumatori. L’azione del Distretto rimane rivolta al sostegno ed alla valorizzazione della ricerca, alla esaltazione della tipicità e delle qualità organolettica del latte siciliano e dei latticini e dei formaggi ottenuti dalla sua lavorazione. L’attività del Distretto è diretta inoltre al coinvolgimento dei soggetti imprenditoriali, associativi, professionali, politici ed istituzionali per dare voce alla filiera nei confronti di chi governa attraverso una efficace azione concertativa sostenuta da una “politica di filiera” mirata al superamento della ricorrente crisi e delle difficoltà che da essa derivano.

Di seguito si riporta il riquadro coi dati relativi ai soggetti, pubblici e privati, che hanno sottoscritto il Patto di Sviluppo e l’adesione al Distretto oggetto della richiesta di riconoscimento presentata all’Assessorato Regionale delle Attività Produttive

Risultati immagini per libero consorzio comunale di ragusa logo

PATTO DI SVILUPPO

DEL DISTRETTO PRODUTTIVO SICILIANO

LATTIERO-CASEARIO

(LR 17/2004 (art.56) – D.A. 152/2005 – D.A. 1937/2016 – Avviso prot. 62195 del 15.10.19)

 

n. 90

soggetti imprenditoriali

 

Ditte individuali, OP, Cooperative agricole e/o zootecniche società semplici e di capitale, associazioni. Tutti in rappresentanza di 576 imprese

n. 4 Liberi Consorzi Comunali

Ragusa, Agrigento, Enna e Siracusa

n. 19 Comuni

 

Acate (RG), Alia (PA), Cammarata (AG), Castronuovo di Sicilia (PA), Chiaramente Gulfi (RG), Corleone (PA), Giarratana (RG), Ispica (RG), Lercara Freddi (PA), Modica (RG), Monterosso Almo (RG), Palazzo Adriano (PA), Pozzallo (RG), Prizzi (PA), Ragusa (RG), Roccapalumba (PA), San Giovanni Gemini (AG), S.Stefano Quisquina (AG), Scicli (RG)

 n. 2 Camere di Commercio

Agrigento, del Sud-Est Sicilia (Catania, Ragusa e Siracusa )

n. 2 Università

Università degli studi di Catania e di Palermo

n. 4 Organizzazioni di Categoria

CNA, Coldiretti, Confcooperative, Legacoop

n. 2 Centri di ricerca e formazione

CoRFiLaC, Istituto Prof Grimaldi di Modica

n. 5 Consorzi di tutela

- Consorzio Per la Tutela del Formaggio Ragusano dop

- Consorzio di Tutela del Piacentinu Ennese dop

- Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano dop

- Consorzio di Tutela della Vastedda Valle del Belice dop

- Consorzio di Tutela della Provola dei Nebrodi dop

n. 4 strutture di supporto

Ordine degli Agronomi, Istituto Zooprofilattico di Sicilia, Onaf, Associazione DiProSiLaC

n. 1 Istituto di  Credito

Banca Agricola Popolare di Ragusa

 

DATI RIFERITI AI SOGGETTI IMPRENDITORIA LI ADERENTI

Fatturato 2017 Fatturato 2018 Addetti
€. 111.222.251,08 €. 122.835.077,62 648

 

CONSORZIO TUTELA PECORINO SICILIANO DOP

CONSORZIO TUTELA FORMAGGIO RAGUSANO DOP

CONSORZIO TUTELA PIACENTINU ENNESE DOP

CONSORZIO TUTELA PROVOLA DEI NEBRODI DOP

 

 

Associazione

DiProSiLaC

 

   Atto Costitutivo

   Statuto

   Modulo adesione

   Cariche Sociali

 

AGENDA

 

 

 

 

 

 

 

Spot Ragusano Dop

 

 

 

 

Sedi del Distretto

 

Sede Legale ed Operativa

RAGUSA - Viale del Fante, 10 (ex Provincia Regionale)

Tel. 3461532330 – Fax 0932245182

Email: diprosilac@gmail.com

 

Sede Operativa

CAMMARATA - Via Roma, 25 (Municipio)

 

 

 
Home
Territorio
Aziende
News
Link
Stampa
Bandi
Bianca
Vuota
 
 

 

I DISTRETTI PRODUTTIVI

I Distretti Produttivi sono stati istituiti in Sicilia con la L.R. n. 17/04  (art.56). La loro costituzione ed il loro riconoscimento sono regolamentati dal  D.A. 152/05 e dal D.A 1937/16 dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive tenendo conto anche di quanto previsto dall’avviso dello stesso Assessorato del 15 ottobre 2019 (prot.62195). Sono strumenti di aggregazione territoriale, imprenditoriale, associativa ed istituzionale contenuta in specifici "patti" aventi lo scopo di promuovere lo sviluppo del sistema produttivo.  Essi esprimono  la capacità degli attori pubblici e privati di promuovere progetti strategici che mirano a realizzare lo sviluppo dei distretti in linea con la  programmazione comunitaria, nazionale e regionale

 

Video 4 Formaggi

 

 

 

Video Ragusano Dop

 

 

 

Video Pecorino Siciliano Dop

 

 

 

Video Piacentinu Ennese Dop

 

 

 

Video Vastedda della valle del Belice Dop

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2012 - Distretto Produttivo Siciliano Lattiero-Caseario - All Rights Reserved